• Da “Il giornale del lusso” del 05/03/2013

    GustoCortina, eccellenze italiane.

    Si terrà il 16 e il 17 giugno la kermesse ampezzana, importante vetrina per il turismo e l’enogastronomia
    L’aria pura della montagna fa sempre venire un certo languorino e le temperature fresche, se non addirittura fredde, fanno venire voglia di coccolarsi con un buon bicchiere di vino, preferibilmente rosso, ma soprattutto italiano. La Golden Moon, società attiva nella promozione dell’italian style nel mondo, ha ben presente lo straordinario potenziale in quanto a vini, cibo e paesaggio di Cortina e, per celebrarla, nelle giornate di domenica 16 e lunedì 17 giugno, propone in collaborazione dell’Hotel De La Poste la seconda edizione di GustoCortina.
    Si tratta di una vetrina importantissima per il nostro Made in Italy, che darà modo di presentare eccellenze del turismo e dell’enogastronomia, tra convegni, cene a tema, incontri per addetti ai lavori e giornalisti, oltre ad appuntamenti con Chef Stellati e incontri che coinvolgeranno rappresentanti del calibro del prof. Roberto Stevanato, direttore del master in Cultura del Cibo e del Vino Ca’ Foscari, e della prof.ssa Evelina Flachi, docente a Roma e Milano e collaboratrice di EXPO 2015.
    Tra i principali protagonisti della manifestazione ci sarà anche il ristorante Venissa che nella prima edizione ha stretto una fruttifera amicizia con il progetto, supportato da Golden Moon e Bisol e ideato e realizzato da Fabrizio Zardini, Vigna 1350. “Abbiamo fatto incontrare il vigneto più profondo del mondo, Venissa, con il più elevato d’Europa. Desideriamo creare un ponte enologico e culturale che unisca due eccellenze estreme: è naturale che sia nata questa amicizia speciale tra Venissa e Vigna 1350“.
    Si potrà sostenere Vigna 1350 con il progetto “Adotta una vite”, contribuendo a sperimentare tecniche di coltivazione della vite in montagna, in collaborazione con l’Università di Udine. In seno alla kermesse anche il Cortina Wine Club – Vini Estremi, che si pone come obiettivo di diffondere la conoscenza dei vini, nati da luoghi estremi.
    Pinella PETRONIO
    http://www.ilgiornaledellusso.it/2013/03/05/gustocortina-eccellenze-italiane/