• Da “2Night.it” del 12/06/2013

    A Gustocortina Si Parla Di Vini Estremi, Tra Cui Quello Di Bisol A Venissa.

    La prima edizione di GustoCortina, tenutasi a settembre 2012 è stata l’occasione per Fabrizio Zardini e Gianluca Bisol di annunciare un gemellaggio tra due delle vigne più “estreme” del nostro territorio: quella di Venissa, la più profonda d’Italia, e la vigna 1350, il vigneto più elevato d’europa.

    Quest’anno GustoCortina ha ideato il Cortina Wine Club – Vini Estremi: un club esclusivo, dedicato a tutti quei vigneti italiani che attecchiscono in zone estreme.

    Domenica 16 alle 11 anche una degustazione di vini estremi:

    Rosso di Bodega Barranco Oscuro ottenuto da vigneti coltivati oltre i 1300 metri nelle terre alte dell’Andalusia.

    Abissi, un metodo classico “dosaggio zero” da Bianchetta e Vermentino affinato a 60 metri di profondità in una baia della Riserva Marina di Portofino.

    E ovviamente in degustazione anche il prosecco ottenuto nell’ettaro di terra strappata alla laguna da Venissa.

     

    http://2night.it/2013/06/13/gustocortina-si-parla-di-vini-estremi-tra-cui-quello-di-bisol-venissa.html