• Da “ReedGourmet” del 05/04/2013

    Foodies e gourmand d’Italia siete avvisati. Il 16 e 17 giugno le eccellenze enogastronomiche del paese si danno appuntamento nella perla delle Dolomiti, Cortina.

    Cortina d’Ampezzo torna a essere vetrina internazionale delle eccellenze dell’enogastronomia e dell’enoturismo italiani in occasione della seconda edizione della kermesse GustoCortina una due-giorni all’insegna del gusto e dell’ospitalità. Wine, Food, Travel e Winery: queste le quattro sezioni in cui si articolerà la manifestazione ospitata nella sede dello storico Hotel de la Poste, nel cuore della cittadina. Nell’area wine il banco d’assaggio proporrà etichette italiane di eccellenza e riconosciute a livello internazionale con una particolare selezione di prodotti della viticoltura eroica. Nell’area food, invece, verranno presentate le specialità degli “artigiani del gusto”, produttori e selezionatori di prelibate specialità gastronomiche. Nell’area travel, infine, l’incontro con le strutture ricettive più prestigiose, i relais, i castelli e le dimore storiche e i circuiti che in Italia offrono gli itinerari turistici e le esperienze gourmet più interessanti. Tra le novità di quest’anno sarà posta una particolare attenzione alla presenza di addetti ai lavori: albergatori, ristoratori, distributori e buyer sia italiani sia esteri di varie nazionalità (Russia, Cina, Germania, Giappone, America, Inghilterra ed altri) e tour operator internazionali in modo da costituire concrete opportunità per allacciare rapporti commerciali diretti. Tra gli altri interlocutori internazionali anche il Nord Europa e le vicine regioni austriache e slovene alle quali Cortina, dalla sua posizione di centralità, offre con questa manifestazione un impulso prezioso all’apertura della stagione estiva. Per la Cena di Gala in programma domenica 16 giugno, sarà riproposta, dato il successo della prima edizione, l’inedita e originale formula della “Open House” che si svolgerà in prestigiose case private accuratamente selezionate, scenari unici e irripetibili, che consentiranno di respirare l’atmosfera dell’autentica ospitalità ampezzana fatta di una sana e festosa convivialità. In ciascuna abitazione uno chef stellato delle Dolomiti sarà per l’occasione “padrone” della cucina e animerà la cena con le sue interpretazioni culinarie servendosi dei prodotti protagonisti della kermesse abbinati ai prestigiosi vini in concorso.
    http://www.reedgourmet.it/temi/cucina/news/Gusto_a_Cortina_05042013.aspx